Nei Dintorni

  • Abbazia di Montecassino (15 minuti dall’Osteria )
  • Teatro Romano e Area Archeologica di Cassino (15 minuti )
  • Laghetto sorgivo di San Giorgio A Liri (5 minuti dall’Osteria)
  • Centro storico di Ausonia a 5 minuti dall’Osteria
  • Museo Della Pietra
  • Santuario Madonna Del Piano
  • Scauri – 10 minuti dall’Osteria Anna
  • Torre Saracena – Lungomare
  • Formia 20 minuti dall’Osteria
  • Tomba di Cicerone
  • Torre di Mola
  • Gaeta
  • Sperlonga

Ci trovate a Castelnuovo Parano, località Sant’Antonio Abate sulla SR Cassino Formia (ex SS 630) al km 15 in posizione strategica “una via di mezzo” tra il mare e la montagna!

Castelnuovo Parano

Il centro storico di Castelnuovo Parano sembra sospeso nell’aria, infatti è posto su un cocuzzolo a 310 mt di altezza, esposto alle correnti marine del golfo di Gaeta e quelle montane degli Aurunci.

Proprio su questo cocuzzolo verdeggiante si possono ammirare i resti del castello che l’Abate di Montecassino volle far nascere nel 1059, per fronteggiare le continue molestie, che gli abitanti delle Fratte ( l’odierna Ausonia ), appartenenti allora alla contea di Traetto, arrecavano ai vicini luoghi di confine della Terra di San Benedetto.

Del “Castrum” , restano oggi le possenti mura, coperte di edera, e qualche testimonianza della torre principale e delle tre porte di ingresso.

L’importanza strategica della località fino al tredicesimo secolo è testimoniata dalle continue occupazioni da parte di Adenolfo, conte del Castello di Spigno, e dei conti d’Aquino.

Attualmente il territorio di Castelnuovo, attraversato dalla super strada Cassino – Formia, si va ripopolando, specialmente nella contrada Valli, cresciuta notevolemente, con case, numerosi negozi , attività commerciali ed industriali.

A Castelnuovo oltre ai resti dell’antico castello, è interessante visitare le numerose chiese che caratterizzano ogni località.

Il nostro delizioso paese, diventa assai vivace soprattutto nei mesi estivi quando gli incantevoli scorci divengono il palcoscenico ideale per spettacoli teatrali, concerti , sagre e feste patronali.

Castelnuovo Parano, fa parte con le limitrofe Ausonia e Coreno Ausonio, del Distretto Industriale del Marmo.

In vista del Giubileo del 2000, è stato inserito nel “Percorso della Fede”

Da vedere :

La chiesa di Santa Maria Della Minerva in località Terra; SS. Annunziata alla località Casali; la Chiesa Di Santa Maria Di Costantinopoli in località Cisterna, la chiesa di Santa Maria Delle Grazie ai Pimpinelli , risalente al 1400 con pianta a forma di croce greca, e con il caratteristico campanile a vela che scandiva i cicli del lavoro quotidiano ; e non per ultima in termini di rilevanza e la chiesa di Sant’Antonio Abate in località Valli , proprio nei pressi della nostra Osteria .

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
to top button